Don't ask me permission

Un'infusione di sfacciata trasgressività e sfrontata femminilità che si riversano nel piacere carnale delle sfrenate notti di Rio.

L'apertura della fragranza inebria l'aria con le sue note di lime, arancia e zucchero; il cuore del profumo incarna lo spirito esotico del Brasile attraverso il passion fruit, l'ylang ylang e l'eliotropio.

L'espressione del desiderio e della carica sensuale più esplicita viene urlata dal fondo di ambra, sandalo e un accordo di cachaca

Scopri Don't ask me permission